Errore


Lettera Altro consumo diesel gate
Messaggio: #1
Lettera Altro consumo diesel gate
Buonasera ragazzi ,oggi mi é arrivataba casa la lettera da altro consumo, dove potrei aderire al risarcimento del 15% sulla mia audi, ma non mi convince molto voi che mi dite? [Immagine: 003e2b80b1548aba391652a19f9732f7.jpg]


Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
12-07-2017, 18:48
Piace il post Rispondi
Messaggio: #2
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
che mi è arrivata anche a me per mail, in quanto mi iscrissi online tempo fa, all'iniziativa da loro intrapresa...l'altro ieri mi è arrivata mail al pari della tua lettera cartacea che hai postato...ma anche a me ha lasciato interdetto..

12-07-2017, 20:26
Piace il post Rispondi
Messaggio: #3
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
Se non ti convince quando dicono che non devi pagare gli avvocati questo è normale quando fanno una class-action, gli avvocati di altroconsumo prenderanno una percentuale su quanto il giudice deciderà di far pagare al gruppo vw e ti assicuro una gran bella percentuale. In USA i proprietari delle vetture hanno preso da 5.000 a 10.000 dollari in base al valore dell'auto, vw ha stanziato 15 miliardi di dollari per risolvere la cosa, naturalmente anche il dipartimento di stato usa ha incassato bene.

A5 2.0 TDI QUATTRO 190 Cv S-Tronic
12-07-2017, 20:53
Piace il post Rispondi
Messaggio: #4
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
Non vorrei aderire e poi me lo trovo in quel posto per qualche malsano magheggio, e allo stesso tempo se il valore della macchina (io l ho pagata 30 mila usata) fosse almeno di 50 mila mi mangerei le mani a non prenderli

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
12-07-2017, 21:06
Piace il post Rispondi
Messaggio: #5
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
(12-07-2017 21:06)Felo Fontanella Ha scritto:  Non vorrei aderire e poi me lo trovo in quel posto per qualche malsano magheggio, e allo stesso tempo se il valore della macchina (io l ho pagata 30 mila usata) fosse almeno di 50 mila mi mangerei le mani a non prenderli

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk

mi ponevo anch'io il problema, avendola comprata usata...."non detti io soldi ad audi", questo il succo!
non sono cliente audi (solo del service)!
pertanto, come potrei richiedere soldi se non vi fu transazione diretta giorgio-audi?
è un pò forzata come cosa.
oppure bisognerebbe vedere come si è concluso il processo in USA, ossia se sono stati risarciti anche i secondi proprietari...o i terzi o i quarti...

12-07-2017, 21:52
Piace il post Rispondi
[-] giorgio questo post Piace a 2 utenti:
ADA5 (07-12-2017), Jhonnyci (07-12-2017)
Messaggio: #6
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
(12-07-2017 21:52)giorgio Ha scritto:  
(12-07-2017 21:06)Felo Fontanella Ha scritto:  Non vorrei aderire e poi me lo trovo in quel posto per qualche malsano magheggio, e allo stesso tempo se il valore della macchina (io l ho pagata 30 mila usata) fosse almeno di 50 mila mi mangerei le mani a non prenderli

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk

mi ponevo anch'io il problema, avendola comprata usata...."non detti io soldi ad audi", questo il succo!
non sono cliente audi (solo del service)!
pertanto, come potrei richiedere soldi se non vi fu transazione diretta giorgio-audi?
è un pò forzata come cosa.
oppure bisognerebbe vedere come si è concluso il processo in USA, ossia se sono stati risarciti anche i secondi proprietari...o i terzi o i quarti...

A logica direi che l'eventuale rimborso spetta o al primo o all'ultimo.
Se una vettura ipoteticamente ha 5 passaggi non possono rientrarci tutti, direi.

Io credo spetti a chi possiede l'auto.
Credo che il concetto del tutto sia un rimborso per un ipotetico deprezzamento della vettura.
Chi l'ha già fatto non può pretendere nulla, a mio parere.

"Stai bene? - No amico, mai stato così lontano dallo stare bene...." Marsellus Wallace - Pulp Fiction

Audi A5 coupè 3.0 tdi quattro ambiente S-line - 20" wheels - adaptive lights - parking plus - DSP audio - pedaliera alluminio - impianto frenante S5 -
13-07-2017, 8:16
Piace il post Rispondi
Messaggio: #7
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
(13-07-2017 8:16)barto Ha scritto:  
(12-07-2017 21:52)giorgio Ha scritto:  mi ponevo anch'io il problema, avendola comprata usata...."non detti io soldi ad audi", questo il succo!
non sono cliente audi (solo del service)!
pertanto, come potrei richiedere soldi se non vi fu transazione diretta giorgio-audi?
è un pò forzata come cosa.
oppure bisognerebbe vedere come si è concluso il processo in USA, ossia se sono stati risarciti anche i secondi proprietari...o i terzi o i quarti...

A logica direi che l'eventuale rimborso spetta o al primo o all'ultimo.
Se una vettura ipoteticamente ha 5 passaggi non possono rientrarci tutti, direi.

Io credo spetti a chi possiede l'auto.
Credo che il concetto del tutto sia un rimborso per un ipotetico deprezzamento della vettura.
Chi l'ha già fatto non può pretendere nulla, a mio parere.
Ti do ragione fino a un certo punto, cioé il primo proprietario non ha avuto l azione di richiamo, cioé nei primi 3 anni lui ha pagato la sua audi per cosi comé, invece io ho ricevuto l azione di riachiamo e con la seguente modifica (che non so ancora adesso se effettivamente é cambiato qualcosa, ho notato un consumo maggiore di carburante ma magari non é legatoba quello)

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
13-07-2017, 8:33
Piace il post Rispondi
Messaggio: #8
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
Concordo con entrambi...spetta all'attuale possessore. P.s. proprio adesso è arrivata anche a me...che si fa?

Attenzione: come leggerete al 4 capoverso, "Hai diritto a partecipare a questa Class Acton anche se non possiedi più l.auto OPPURE se l.hai comprata usata "
Da ciò quindi x la mia usata, potrei rivalermi sia io che il primo proprietario e così via...a me sembra uno specchietto x le allodole

13-07-2017, 18:27 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-07-2017 18:53 da giorgio.)
Piace il post Rispondi
Messaggio: #9
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
Mah ragazzi, non so in Italia ma in USA le class-action funzionano benissimo, certo gli avvocati si beccano una gran bella fetta di quanto il giudice decide di far pagare all'azienda incriminata ma in fondo visto che i partecipanti non tirano fuori neanche un euro/dollaro ci può stare. Secondo me vi conviene chiedere chiarimenti ad altro consumo, farvi mandare il foglio di conferimento di mandato, leggerlo bene in tutte le clausole e poi decidere.

A5 2.0 TDI QUATTRO 190 Cv S-Tronic
13-07-2017, 20:54
Piace il post Rispondi
Messaggio: #10
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
(12-07-2017 21:52)giorgio Ha scritto:  
(12-07-2017 21:06)Felo Fontanella Ha scritto:  Non vorrei aderire e poi me lo trovo in quel posto per qualche malsano magheggio, e allo stesso tempo se il valore della macchina (io l ho pagata 30 mila usata) fosse almeno di 50 mila mi mangerei le mani a non prenderli

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk

mi ponevo anch'io il problema, avendola comprata usata...."non detti io soldi ad audi", questo il succo!
non sono cliente audi (solo del service)!
pertanto, come potrei richiedere soldi se non vi fu transazione diretta giorgio-audi?
è un pò forzata come cosa.
oppure bisognerebbe vedere come si è concluso il processo in USA, ossia se sono stati risarciti anche i secondi proprietari...o i terzi o i quarti...

Secondo me il problema è diverso... che l'auto sia stata acquistata nuova o usata credo non cambi, perché non è comunque conforme a quanto scritto nel libretto. Già questo dovrebbe dare la base per richiedere un risarcimento.

C'è un ma però... se ricordate agli inizi dello scandalo in una riunione urgente... l'europa (succube dei tedeschi) si accordò che non vi erano gli estremi per fare causa. Inoltre, diversamente da quanto successo negli usa(costo modifica circa 1200$ per auto, risarcimento per ogni cliente di circa 5000$, e riacquisto dell'auto se il cliente lo richiede, inoltre un buono di 1000$ con carta prepagata e ciliegina sulla torta 3000$ di sconto su un modello del gruppo), le autorità tedesche (che vale per tutta l'europa) hanno approvato la modifica proposta dal gruppo Vw con un pezzo di plastica da 10€ + modifiche alla mappa. Stop

Ora la domanda che dovreste farvi è questa... siete proprio sicuri che la giustizia Italiana si adeguerà al verdetto Usa, o rimarrà fedele all'ordine tedesco?
14-07-2017, 10:04
Piace il post Rispondi
[-] francoBG questo post Piace a 1 utente:
Shasa69 (07-14-2017)
Messaggio: #11
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
A mio modo di vedere, hai centrato il punto Franco.
(Fermo restando che i colleghi che hanno scritto la lettera oggetto del post avranno fatto le loro valutazione nell'impostare la Class Action).
In causa ci si potrebbe scontrare con una decisione già presa secondo le linee che tu hai ben ricapitolato.

Inoltre, nel destinare a tutti la lettera si potrebbero ingenerare aspettative risarcitorie diffuse, con una certa probabilità di creare confusione tra i vari, e successivi, acquirenti dei veicoli.
Come osservava Giorgio, il primo acquirente ha un contratto con Audi, gli altri solo con il precedente proprietario.
Audi ha venduto un veicolo non conforme al primo acquirente che a sua volta lo può aver ceduto al secondo e così di seguito.
Il risarcimento è solo per uno, direi...ma ci sarebbero tanti aspetti da valutare quante sono le tipologie di danno.
Sarebbe necessaria una certa coordinazione.
Quindi? ...Che fare?
E' molto probabile che saranno solo gli attuali possessori del veicolo ad avere un interesse da far valere in giudizio.
Eppure l'illecito, se vi è stato, vi è stato specialmente ai danni del primo acquirente.
Inoltre, solo il primo venditore, Audi, sapeva esattamente cosa stava vendendo all'acquirente ignaro... ma queste sono valutazioni non solo civilistiche.
A mio avviso, in una causa, i vari aspetti di essa dovrebbero essere chiariti con il cliente davanti, a tu per tu.
Come facciamo di solito noi avvocati "classici".
Via modulo o via mail, alcune particolarità della propria posizione personale in causa, potrebbero perdersi e non essere chiari al cliente che si accinge a stare in giudizio, cosa che, credetemi, in Italia non è esattamente una "passeggiata nel parco". Risate10
14-07-2017, 10:52
Piace il post Rispondi
[-] Shasa69 questo post Piace a 2 utenti:
giorgio (07-14-2017), onofriodel grillo (07-14-2017)
Messaggio: #12
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
Aliud pro alio

14-07-2017, 18:08
Piace il post Rispondi
[-] giorgio questo post Piace a 1 utente:
Shasa69 (07-14-2017)
Messaggio: #13
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
In merito alla lettera, che ho ricevuto anche io per il mio Q3, ho cercato qualche informazione sembrando una vicenda poco chiara. Inizialmente ho chiesto parere ad un'altra associazione dei consumatori, i quali mi hanno confermato che queste iniziative sono gratuite a livello di costi dell'avvocato. Mi hanno suggerito di chiedere, cosa che poi ho fatto, se sia obbligatorio iscriversi ad Altroconsumo. Non c'è nessuna obbligatorietà, ovviamente avrebbero piacere se chi fa la class action con loro si iscrivesse, ma non ci sono obblighi.
Il "gioco" è quindi a costo zero, sia in caso di vittoria sia in caso di sconfitta. Bisogna mandare al tribunale di Venezia copia del libretto, del CDP e della lettera di richiamo (o la fattura dove risultano i lavori, opzione che ho scelto avendo buttato la lettera). Io sono ancora in possesso del mezzo "incriminato" e alla fine ho aderito, nella lettera c'è scritto che possono aderire anche coloro i quali non sono più in possesso del mezzo o se la vettura è stata comprata usata.

Spero di essere stato utile
26-09-2017, 9:41
Piace il post Rispondi
Messaggio: #14
RE: Lettera Altro consumo diesel gate
Mi ci fai ripensare adesso. ...

26-09-2017, 10:39
Piace il post Rispondi


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  E-diesel Marco979 0 436 22-04-2015 9:03
Ultimo messaggio: Marco979
  Audi: Prove, Test, News Ed Altro francoBG 429 108.521 18-03-2015 8:23
Ultimo messaggio: Marco979

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)
A5 Club Forum
Links